CARABINIERI

Maxi arsenale in casa, anziano arrestato a Castelvetrano

di
Trapani, Cronaca
L'arsenale trovato in casa di Antoine Undari

CASTELVETRANO. Fucili, carabina, polvere da sparo, pistole e anche un coltello a serramanico e varie cartucce. E' un vero e proprio arsenale da guerra quello scoperto ieri a Castelvetrano dai carabinieri della Stazione di Marinella.

Pistole e munizioni sono state trovate in casa di un anziano incensurato di 77 anni, Antoine Undari. La scoperta è stata fatta durante la perquisizione domiciliare in contrada “Latomie”. Qui gli agenti hanno trovato una serie di armi perfettamente funzionanti e in ottimo stato di conservazione.

Tutto l'arsenale è stato posto sotto sequestro. Si tratta in particolare di un fucile semiautomatico calibro 22, modificato con impugnatura a pistola e canna mozzata, completo di silenziatore e caricatore con 7 cartucce; una pistola a tamburo, calibro 48; una carabina calibro 30-30; un fucile doppietta; un fucile da caccia semiautomatico; 180 cartucce di vario calibro; 650 grammi di polvere da sparo; 400 pezzi tra bossoli e ogive; un puntatore laser per armi; un coltello a serramanico lungo 21 centimetri e varia attrezzatura per la ricarica di cartucce.

L'uomo, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di convalida.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X