Donna trovata morta in B&B a Trapani, forse overdose

TRAPANI. La Procura di Trapani ha disposto l'autopsia su una donna di 24 anni, R.O., trovata morta nel pomeriggio nel B&B Ciaramira di via Solina. La morte potrebbe essere stata causata da un'overdose. È intervenuta la polizia.

Un altro caso misterioso, sempre a Trapani, c'era stato in estate. Due uomini in una camera di un bed and breakfast: uno morto, l'altro in coma. Per una perdita di monossido di carbonio.

La vittima è Fabio Maccheroni, 43 anni di Seravezza (Lucca), figlio di un notaio abbastanza conosciuto; Alessio Menicucci, 36 anni di Cascina (Pisa), agente della società Procter & Gamble, è finito in coma. Quattro persone sono indagate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X