SERIE B

Il Trapani ultimo: così tutti i «nodi» vengono al pettine

di

TRAPANI. Il modulo, alcuni interpreti, l' insoddisfazione di qualche giocatore, l'approccio alle gare, la composizione del gruppo.

Sono tante le componenti del preoccupante avvio di campionato del Trapani, non a caso ultimo in classifica, senza vittorie, e, a quota sei punti, a tre lunghezze dalle penultime Avellino, Latina e Ternana. Serse Cosmi, a Bari, dove sembrava pressoché scontato tornasse al 3-5-2, considerando i poco confortanti riscontri venuti fuori dal 4-3-1-2 adottato con la Ternana, ha invece, riproposto questo assetto.

Le tre precedenti sconfitte, in casa con il Cittadella, a Latina e a Salerno erano state per 2-0, al "San Nicola" è arrivato, invece, un tris. Dunque 5 gol incassati in due partite e, peraltro, dopo il 2-2 con la Ternana, Cosmi si era detto allibito per il modo con cui erano arrivati i gol degli ospiti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X