TRIBUNALE

Archiviato il procedimento contro il capo del vigili di Marsala

MARSALA. Su richiesta della  Procura, il gip di Marsala ha archiviato, per «insussistenza  della notizia di reato», il procedimento penale avviato lo  scorso anno, per omissione di atti d'ufficio e abuso d'ufficio,  a carico del comandante facente funzioni dei vigili urbani di  Marsala, Vincenzo Menfi, e il capo della squadra Annona,  Giuseppe Occhipinti.

 Ad entrambi si contestava il fatto che gli operatori del  mercato ortofrutticolo di via degli Atleti (zona stadio  municipale) continuavano ad operare nonostante un provvedimento  di inibizione alla vendita emanato dal Comune per una serie di  irregolarità relative alle loro baracche. Abbassate le  saracinesche, infatti, i commercianti continuavano a vendere i  loro prodotti davanti alle stesse strutture.     In una nota inviata al sindaco Alberto Di Girolamo, l'allora  procuratore Alberto Di Pisa, chiedendo chiarimenti, parlava di  una «perdurante situazione di illegalità». Per quelle baracche,  nel 2009, il sindaco Renzo Carini aveva firmato un'ordinanza di  demolizione, eseguita solo nell'agosto dello scorso anno.  Nell'ultimo periodo, i commercianti, costretti ad abbassare le  saracinesche, continuarono ad operare grazie al fatto che erano  in possesso anche delle licenze di ambulanti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook