SERIE B

Ciaramitaro dà la scossa al Trapani: "Basta chiacchiere, servono punti"

di

TRAPANI. «Sfortunato quel Paese che ha bisogno di eroi», diceva Brecht. Perché difetta di persone normali che fanno il loro mestiere «con professionalità» e cerca personaggi carismatici da cui farsi guidare. In sedicesimo ciò che è occorso al Trapani in questo primo scorcio del suo deludente campionato.

Qualcosa di apprezzabile, in maniera più concreta, si è vista nella partita pareggiata con la Ternana, quando ha potuto contare su tre «eroi» come il centravanti Bruno Petkovic (che resterebbe nel mirino del Palermo, anche se su di lui vanta un' opzione la Roma), il regista Matteo Scozzarella e, fino a quando il fiato l' ha sorretto (non giocava dalla partita di Coppa Italia del 12 agosto, a Bologna), il «guerriero» Maurizio Ciaramitaro, al debutto in campionato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X