I FUNERALI

L'ultimo addio a Culicchia, il saluto commosso della sua Partanna

di
Trapani, Cronaca
Vincenzo Culicchia

PARTANNA. Una chiesa gremita ai funerali di Enzo Culicchia, per tutti «lu sinnacu» di Partanna, dove ha amministrato ininterrottamente per 30 anni dal 1962 al 1992. Per l' ultimo saluto c'erano tanti suoi concittadini, qualche politico, ma soprattutto c'era tanta commozione per un uomo prima prima che un politico che si è speso con successo per la sua città e per la Valle del Belice. Una funzione funebre semplice officiata dall'arciprete don Giuseppe Biondo ha reso omaggio a Culicchia, scomparso all' età di 84 anni.

L'arciprete ha fatto una toccante ma semplice omelia. cui sono seguiti un saluto e un ricordo del sindaco Nicola Catania, della nipote Federica Renda e dell' onorevole Salvatore Cardinale di «Sicilia Futura», partito di cui Culicchia era vice presidente regionale onorario.

Il feretro prima di arrivare in chiesa è partito a spalla dalla stanza del sindaco Nicola Catania, dove era stata allestita una camera ardente, la "seconda casa" di Enzo Culicchia, visitata da tantissima gente nella giornata di ieri. Quando è stata sollevata la bara è partito un grossissimo applauso che è continuato nell' atrio del Comune, per salutarlo e come segno di sincera gratitudine per quello che lui ha sempre fatto per la sua Partanna.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X