IL CASO

Denuncia per il circo, il sindaco di Alcamo si difende

di

ALCAMO. Aveva nei giorni scorsi diffidato il sindaco di Alcamo Domenico Surdi, ieri l' ha denunciato accusandolo di abuso d' ufficio ed omissione di atti d' ufficio, in riferimento alla vicenda delle autorizzazioni per allestire un circo con animali ad Alcamo tra via Vito La Rocca, via Calabria e via Gaetano Martino.

La replica di Surdi ieri non si è fatta attendere, ribadendo le proprie ragioni e fornendo ulteriori spiegazioni. Ma andiamo per ordine. L' autore della denuncia è Enrico Rizzi, nel ruolo di presidente nazionale del Nucleo Operativo Italiano Tutela Animali Onlus. Rizzi dichiara infatti che il sindaco Surdi "ha ignorato la diffida dello scorso venerdì con cui gli veniva intimato di ordinare lo sgombero del circo "Wigliams" attendato tra le case (distanza di due metri circa) in pieno spregio di tutte le norme di pubblica sicurezza, di igiene e di benessere animale". Per tale motivo, ieri Rizzi ha riferito di essersi quindi recato negli uffici della Procura della Repubblica di Trapani.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook