COMUNE

Campobello di Mazara, la raccolta rifiuti affidata a privati

di

TRAPANI. Dopo i paesi della Valle del Belice dove le aziende private sono già al lavoro, anche a Campobello di Mazara partirà il servizio temporaneo di raccolta, affidato con la gara d' appalto pre-Aro. Ad aggiudicarsi il servizio per 6 mesi (3 mesi più 3 per eventuale proroga) è stata la ditta "F. Mirto" di San Cipirello, in provincia di Palermo, che opererà in attesa che l'Urega proceda all'espletamento della gara settennale del servizio nell'ambito Aro.

La ditta palermitana ha presentato un ribasso del 10%, sull'importo a base d' asta di circa 750 mila euro. Il progetto di raccolta rifiuti è stato articolato secondo 2 tipologie: una relativa al periodo estivo e una a quello autunnale, in modo da tenere conto della fluttuazione della popolazione che in estate si riversa nelle frazioni di Tre Fontane e di Torretta Granitola.

In via generale sono previsti: il servizio di raccolta "porta a porta" della differenziata sei giorni su sette con l'impiego di appositi automezzi, il servizio di spazzamento manuale del centro città e dell' area dove si svolge il mercatino settimanale, il servizio di raccolta del cartone per le attività commerciali e artigianali, quello di raccolta degli ingombranti su prenotazione telefonica.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X