ECCELLENZA

Il Mazara sprofonda, il Marsala fa suo il "derbyssimo"

MAZARA. Mazara è già in zona play out. Due sconfitte di seguito nei derby contro Alcamo e Marsala, hanno evidenziato i limiti di questa squadra che soffre contro avversari che l' aspettano al guado e poi la infilzano. Mazara non è squadra matura, ha bisogno di giocatori che diano spessore in un campionato che sembra abbastanza livellato forse più verso il basso che verso l' alto.

Mazara, in questo contesto, non riesce non solo a vincere ma nemmeno a segnare gol perché tranne quei sei nella prima partita rifilati al Dattilo, poi è rimasto sempre a bocca asciutta. Mal di attacco? Forse ma è la squadra, nel suo complesso, che sembra molle, che arranca in campo con un gran dispendio di energie, che permette all' avversario di turno, ieri al Marsala, disegnare su un lancio del portiere catturato da Tumbarello e relativo pallonetto finito in fondo al sacco.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X