DOPO LA DENUNCIA

Intervento chirurgico difforme da quello previsto, il gup: "Nessuna violazione, caso archiviato"

di

TRAPANI. Hanno effettuato un intervento chirurgico su un paziente in maniera difforme a quella per la quale, una operazione di ernia, l' interessato aveva prestato il suo consenso. Tuttavia secondo il giudice per le udienze preliminari, Emanuele Cersosimo, nel comportamento dei medici Ettore Tocco e Guido Ricevuto non c' è stata alcuna responsabilità o violazione penale.

Da qui l' ordinanza di archiviazione del caso. Dalla denuncia del paziente era scaturito, infatti, un procedimento per "lesioni colpose" a carico dei due medici, ma per due volte lo stesso pm Sara Morri ne aveva chiesto l' archiviazione sostenendo, sulla base dell' assunto dei propri consulenti, che "l' intervento non ha provocato alterazione funzionale né peggioramento di salute del paziente".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X