AVVIATE LE INDAGINI

Mazara, intimidazione a un avvocato

di

MAZARA. Grave intimidazione in danno dell' avvocato mazarese Mariella Martinciglio. Qualcuno, infatti, nei giorni scorsi, ha appiccato il fuoco in un suo fondo agricolo di contrada Roccolino, bruciando numerosi alberi di ulivo. Che si sia trattato di incendio doloso è pressoché certo. E' difficile, infatti, che in questo periodo, per altro a pochi giorni di distanza da abbondanti piogge, possa essersi trattato di autocombustione di erbacce secche. Come, talvolta, accade nei caldi mesi estivi.

E neanche la classica cicca di sigaretta gettata colpevolmente dal finestrino di qualche auto in corsa avrebbe potuto procurare un incendio di queste proporzioni e tali danni. Il legale mazarese ha scoperto l' accaduto mercoledì pomeriggio, quando si è recato sul terreno di sua proprietà (non si sa se avvertita, magari, da qualche proprietario confinante). Al momento, l' avvocato Martinciglio non sa darsi una spiegazione su quanto accaduto.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook