RIFIUTI

Srr Trapani Sud, assunti i primi 43 netturbini

di

TRAPANI. Il presidente della Srr «Trapani Provincia Sud» Giuseppe Lombardi no ha finito di firmare i contratti alle due di ieri notte. Dopo una riunione fiume durata l' intero pomeriggio di lunedì, sono stati assunti i primi 43 dipendenti della Srr che da stamattina saranno distaccati presso le singole aziende private che si sono aggiudicati gli appalti per il servizio di raccolta dei rifiuti.

Si inizia da Partanna, Santa Ninfa, Vita, Salaparuta, Poggio reale e Salemi: i primi 43 lavoreranno in questi "cantieri" (è questa la dizione tecnica, ndr) in base ai piani Aro già approvati dai consigli comunali e sui quali c' è stato l' ok della Regione.

Per i 43 dipendenti l' assunzione è stata preceduta dal licenziamento dalla Belice Ambiente Spa in liquidazione, tutto avvenuto nel giro di pochi minuti. Prima della firma dei contratti s' era svolta una riunione durata ore e ore nella sede della Srr, alla presenza, tra gli altri, dei rappresentanti sindacali e dello stesso commissario liquidatore della Belice Ambiente Spa, Nicola Lisma. Chi era presente racconta di un dibattito abbastanza animato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X