SERIE B

Per il Trapani è notte fonda: sconfitta in casa contro il Cittadella, adesso è crisi vera

di

TRAPANI. Un’altra prestazione negativa per il Trapani di Cosmi che ha lottato tanto ma non è riuscito a mettere un pallone dentro contro un Cittadella cinico che ha sfruttato le occasioni propizie per fare bottino pieno. Non si può parlare di crisi ma il Trapani in questo momento deve rivedere tante cose perché non c’è assolutamente.

Per la cronaca Trapani subito pericoloso al 5’ con un colpo di testa di De Cenco che sfiora il palo alla destra di Alfonso che si salva grazie ad una deviazione di un difensore. I granata appaiono abbastanza intraprendenti. Gli avanti della squadra di Cosmi si cercano ma si trovano con difficoltà. C’è tanta buona volontà ma si affonda poco. Il Cittadella non si vede. Al 38’ i granata insidiano la porta del Cittadella con un pericoloso calcio di punizione ad effetto dalla destra di Colombatto che impegna sotto la traversa il guardia pali ospite.  Nella ripresa al 51’ il Cittadella, che fino a questo momento non si era assolutamente visto, pesca il jolly dalla distanza con un tiro di Iori che Guerrieri non riesca a parare perché troppo angolato.

E si ripete la solita storia con il Trapani che deve rincorrere il risultato. La squadra ospite tenta il raddoppio  al 54’con un altro tiro insidioso di Bartolomei che questa volta Guerrieri manda in angolo. Al 56’ Cosmi cambia Fazio con Citro il quale dopo un minuto si libera bene e dal limite manda oltre la traversa. Al 62’ Trapani sfortunato con Ferretti il quale coglie una clamorosa traversa da dentro l’area dopo una respinta della difesa ospite. Al 66’ ancora Ferretti che si gira bene in area ma la sua conclusione viene deviata in angolo.  Il Trapani preme ma è il Cittadella a passare grazie ad un errore di Guerrieri al 78’ che libera gli attaccanti ospiti sbagliando un disimpegno. Per Litteri è un gioco da ragazzi mettere in rete a porta sguarnita.  All’ 82’ De Cenco ha una grande occasione ma di testa regala il pallone ad Alfonso. E il Trapani sprofonda sempre di più in classifica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook