VANDALISMO

Danneggiato l'ufficio acquedotto di Marsala: "E' insostenibile"

di

MARSALA. Ennesimo atto vandalico la notte scorsa negli Uffici dell' Acquedotto comunale di Amabilina. E' stato consumato dai"soliti ignoti"che sono tornati a colpire gli uffici comunali decentrati del Servizio Idrico Integrato e della bollettazione che si trovano nell' ex Scuola Media del Villaggio Popolare.

Ancora una volta hanno preso di mira gli uffici lasciandosi andare ad una vera e propria azione vandalica, fine a sé stessa. Non hanno infatti risparmiato mobili e suppellettili dei vari uffici "visitati" da dove hanno comunque trafugato anche documentazione e materiale d' Ufficio. Un' incursione vandalica che non trova giustificazione alcuna soprattutto nella demolizione di porte e finestre,di mobili d' ufficio ed incartamenti.Obiettivi principali sono stati, comunque, quei pochi computer che erano rimasti dopo le visite notturne delle notti scorse. Un furto con devastazione che sembra essere stato "studiato" nei minimi particolari.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X