VIA TUNISI

Blitz della finanza e forestale, sequestrati 250 pappagalli: una denuncia

di

TRAPANI. Blitz di militari della guardia di finanza e personale del Corpo forestale in un garage della via Tunisi, a Trapani. Sequestrati 250 pappagalli detenuti in pessime condizioni igienico -sanitarie. Alcuni uccelli sono stati rinvenuti morti.

L' operazione è culminata nella denuncia di un uomo chiamato a rispondere del reato di maltrattamenti.
Rischia una condanna fino a quattro anni di reclusione e una multa fino a 60 mila euro. Le generalità del segnalato all' autorità giudiziaria non sono state rese note dagli investigatori. I pappagalli erano al buio e costretti a vivere tra farmaci scaduti. Sulla vicenda è intervenuto Enrico Rizzi, presidente nazionale del Nucleo italiano tutela animali.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook