LAVORO

Marsala, Snai vuole vendere: a rischio 13 posti

di

MARSALA. C' è apprensione fra i tredici dipendenti del Punto Snai di Marsala. Il centro scommesse all' angolo tra le vie Verdi e dello Sbarco è, infatti, uno di quelli che Snai Rete Italia, ramo d' azienda di "Snai spa", azienda leader nel settore in Italia, ha deciso di vendere (o addirittura chiudere, come a Ragusa) nell' ambito di un piano volto a contenere le notevoli perdite accumulate a livello nazionale. Quello di Marsala, unico in provincia, pare comunque sia piuttosto "appetibile".

Non a caso, un possibile acquirente si è già fatto avanti. E' la cooperativa "Kappa". E a breve dovrebbe essere un incontro a tre fra Snai, Kappa e il sindacato Fisascat Cisl Sicilia, che ha già indetto assemblee dei lavoratori e una giornata di sciopero, tenutasi mercoledì. Ciò per protestare contro un "modus operandi" che potrebbe avere ripercussioni sui livelli occupazionali.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X