SERIE B

Trapani, urla Cosmi: «Voglio cattiveria per battere lo Spezia»

di

TRAPANI. Trapani e Spezia, che si affrontano stasera alle 20.30 allo stadio Provinciale per il quinto turno del campionato di B 2016/17, secondo consecutivo in casa per i granata, sono due delle 5 squadre ancora imbattute. Oltre ai granata e ai bianchi liguri, le altre sono Cittadella, Benevento ed Ascoli (che ha strappato il pareggio nel precedente turno al Provinciale e ha comunque, una partita in meno). I granata, però, ancora non hanno assaporato il gusto dei tre punti perché sono reduci da 4 pareggi mentre gli aquilotti, dopo 3 pareggi, sabato scorso hanno battuto la Pro Vercelli.

Che il tecnico del Trapani Serse Cosmi voglia ad ogni costo la vittoria è lampante. Ma vorrebbe che i tre punti arrivassero dopo una prestazione gagliarda “di una squadra che mostri tutte quelle componenti che hanno caratterizzato il Trapani da quando, ed è ormai un anno e mezzo, lo guido io”, afferma, anche se rifugge da paragoni con la esaltante scorsa stagione. “L’anno passato è un altro mondo”, afferma, ribadendo di volere i tre punti: “Ma una vittoria che arrivi perché la cerchi. Non siamo stati mai veramente cattivi in queste prime quattro giornate nel cercarla. In qualche occasione l’avremmo anche meritata, ma non l’abbiamo cercata come avremmo dovuto, con quella intensità che sarebbe stata necessaria”.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X