SERIE B

Trapani, arriva il quinto pareggio
in 5 gare: 0-0 contro lo Spezia

di

TRAPANI. Quinto pareggio su altrettanti incontri per un Trapani volenteroso ma che ha peccato nei fraseggi finali e in alcune conclusioni. Tanta determinazione ma poca concretezza di fronte ad uno Spezia ben disposto in campo.   Per la cronaca al 4’ buon dialogo tra Coronado e Ferretti con tiro di quest’ultimo al quinto parato centralmente da Chichizola. I granata, con la novità Scozzarella al rientro a centrocampo e Petkovic in panchina, vivono subito sulle pericolose iniziative di Coronado che sembra abbastanza in palla. La squadra sembra più ordinata nella zona nevralgica del campo.

Le due formazioni provano a studiarsi. Al 28’ Trapani vicino alla marcatura con un gran tiro da distanza ravvicinata che il portiere ospite respinge con i piedi. Tamas nello Spezia si fa vedere pericolosamente in avanti in alcune occasioni. Al 37’ si mostrano pericolosi gli ospiti con un gran tiro di Mastinu dalla distanza che sfiora il sette di Guerrieri. Un minuto dopo Coronado ha una buona occasione tra i piedi ma regala la palla al portiere. La gara è abbastanza interessante con continui capovolgimenti di fronte anche se è il Trapani a premere di più. Coronado spesso viene frenato fallosamente. Nella ripresa al 55’ si grida al gol. E’ sicuramente un’azione da rivedere in tv. Il Trapani in azione convulsa in area indirizza in rete con Barillà, la palla sembra dentro ma gli ospiti salvano sulla linea o oltre per il rotto della cuffia. Protestano i trapanesi. I granata affondano spesso sulla sinistra con Rizzato. Al 62’ Cosmi inserisce Petkovic per Ferretti.

Il croato si vede subito con un bello assist per Scozzarella che spara fuori al 65’. Il Trapani spinge sempre di più. Al 68’ fallaccio di Pulzetti che viene espulso. Spezia in dieci.  Cosmi fa pure entrare Citro al 79’ per Barillà.  L’offensiva granata diventa sempre più pressante ma non ci sono occasioni. All’ 83’ gran tiro di Balasa con miracolo del portiere ospite. All’89’ viene spulso Cosmi per proteste. Sono tre i minuti di recupero ma non succederà nulla.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook