TRAPANI

Nuove apparecchiature al Sant'Antonio: entra in funzione la "pet"

di

TRAPANI. Da oggi Trapani e tutto il territorio provinciale dispongono di una nuova e sofisticata apparecchiatura tecnico sanitaria per esami diagnostici riguardanti alcune patologie e in parti colar modo per quelle neoplastiche. Ieri mattina, infatti, l' assessore regionale alla Sanità Baldo Gucciardi e il direttore generale dell' Azienda sanitaria provinciale, Fabrizio De Nicola, presenti anche il direttore amministrativo e quello sanitario, Walter Messina e Antonino Siracusa, hanno proceduto all' inaugurazione presso l' ospedale Sant' Antonio Abate di Trapani della PET (Tomografia ad emissione di positroni).

La sofisticata e moderna apparecchiatura è stata installata nei locali che sino a poco tempo addietro ospitavano il reparto di oncologia medica, che precedentemente e per lunghi anni erano stati la sede del pronto soccorso del presidio ospedaliero. All' inaugurazione erano presenti i deputati regionali Nino Od do, Girolamo Fazio e Antonella Milazzo, il sindaco di Trapani Vito Damiano e il presidente dell' Ordine dei Medici di Trapani Rino Ferrari, nonché i direttori medico ed amministrativo dell' ospedale "Villa Sofia" di Palermo Fabrizio Di Bella e Giovanni Bavetta e il dirigente di medicina nucleare della stessa struttura ospedaliera palermitana Antonino Moreci.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook