START UP DIGITALI

Tecnologia, arriva la app per gestire le piccole riparazioni

di
Trapani, Vita
Fonte publicdomainpictures.net

PARTANNA. Vincono a Partanna , la prima «Pitch competition» del Belice, riservata alle start up digitali, i progetti "Mysium , Smartiland , Gobe, Keiys , «supermanny». Dal museo virtuale in rete di Mysium , all'app che trova il "supermanny" che possono gestire le piccole riparazioni di casa con l'aiuto della rete , sono le start up provenienti da varie città della Sicilia scelte per essere inserite nell' "incubatore" della Digital Magic. Molte le proposte che hanno dimostrato una notevole capacità creativa per nuove attività e per i nuovi mercati digitali. La singolare competizione che ha visto 25 nuove imprese contendersi la possibilità di trovare partner economici per avviare il loro business è avvenuta a Partanna, all'indomani dell'inaugurazione del primo centro «coworking fab lab» della Valle del Belice .

Il nuovo spazio creativo ,messo a disposizione per le nuove imprese digitali che puntano a creare lavoro attraverso internet, è stato presentato sabato scorso al Castello Grifeo per concludersi ieri sera, alla presenza di numerosi esperti del settore, di società specializzate e dei sindaci di Partanna, Nicola Catania; di Castelvetrano, Felice Errante, di Salaparuta , Antonino Saitta e del vice sindaco di Gibellina, Daniela Giordano.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook