PARITA'

Il Castelbuono sfiora il colpaccio a Mazara, ma Megna sbaglia l' occasione più facile

di

MAZARA DEL VALLO. Mazara attacca, Castelbuono si difende e a 5 minuti dalla fine Megna spreca la più facile delle occasioni per portare a casa i tre punti. Ma sarebbe stato un immeritato regalo per i madoniti che, a dire il vero, oltre a difendersi con ordine non sono riusciti a rendersi pericolosi in 90 minuti, tranne l' ultima zampata mandata alle ortiche. Mazara non si è replicato. La rotonda vittoria esterna di due domeniche fa contro Dattilo possiamo considerarlo un episodio, come a volte capita nelle partite di calcio.
La squadra di Modica però ha pra ticato un buon calcio nel primo tempo, fallendo una mezza dozzina di palle gol vuoi per imprecisione che per tempestività nell' appoggiare in rete palloni che attraversavano la linea di porta della rete avversaria. Se poi metti nel conto una traversa colpita da Giacalone, le buone parate di Di Martino ed il blocco a centrocampo di Alosi e compagni, ecco spiegati i motivi del pareggio ad occhiali che ridimensiona la squadra di due domeniche fa, almeno sul fronte del risultato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X