IN VIA MAZZINI

Intimidazione a Campobello di Mazara: incendiato il portone di casa di un geometra

di
geometra, incendio, Trapani, Cronaca
Il portone di casa incendiato in via Mazzini

CAMPOBELLO DI MAZARA. Ignoti hanno appiccato il fuoco, la notte di lunedì, al portone d'ingresso dell'abitazione del tecnico comunale Marco Bascio, in via Mazzini a Campobello di Mazara.

Le fiamme, per fortuna, non hanno fatto gravi danni perché ad accorgersi dell' incendio è stato lo stesso Bascio che stava rientrando a casa insieme alla sua famiglia. Lo stesso tecnico, con l' aiuto di alcune persone, ha spento le fiamme.

Le indagini sul caso sono condotte dai carabinieri della locale stazione per accertare gli esecutori dell' atto intimidatorio.

Marco Bascio è un geometra impiegato all'Ufficio tecnico comunale e ha svolto, per anni, anche la funzione di responsabile locale della Protezione civile. Si è occupato anche di progettazione ed è stato componente di alcune commissioni di gara in Comune. Per Campobello di Mazara quest'attentato incendiario significa rispolverare la lunga stagione di incendi dolosi compiuti ai danni di funzionari e dipendenti del Comune agli inizi degli anni '90.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X