CONTRO LA RIFORMA

Camera di Commercio, a Trapani gli impiegati dichiarano lo stato di agitazione

di

TRAPANI. Stato di agitazione e revisione di una legge (la 125 del 2013) che riguarda le procedure di stabilizzazione del personale precario:sono state queste le conclusioni alle quali sono addivenute ieri mattina,nel corso di un' apposita assemblea, i lavoratori precari che prestano la loro attività in seno alla Camera di Commercio di Trapani.

L'assemblea indetta dal movimento M.G.L:Regione ed Autonomie Locali rientra nel vasto panorama dello stato di mobilitazione promosso dallo stesso Movimento in tutta la Sicilia.

Ma c'è da dire anche che nel corso della riunione l'MGL ha lanciato inoltre una petizione on line sul portale "Change.org" per chiedere appunto che vengano riviste le procedure in materia di stabilizzazione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X