NEL TRAPANESE

Quando "l'oro giallo" si chiama melone: successo per la sagra a Gibellina

di
Gibellina, sagra, Trapani, Società
Fonte Pixabay

GIBELLINA. Qualche nuvola di passaggio non è riuscita ad oscurare la solarità del giallo che ha illuminato nel corso di tutta la giornata, e fino a sera, le vie del centro di Gibellina.

Sì, perchè sembrava ci fosse stato un passaparola generale tra i visitatori che man mano hanno affollato la Sagra del melone giallo, tanto che ad un certo punto pareva non essere una casualità l'avere addosso indumenti, accessori tutti di un colore standard, ovviamente il giallo.

Già prima di passare sotto l'arco gonfiabile di ingresso e benvenuto al villaggio allestito in piazza XV gennaio 1968, sulla quale si affaccia il municipio gibellinese, inizia a sentirsi un odore ben conosciuto per chi è nato e cresciuto da queste parti, quello appunto del melone d' inverno; un sentore leggero e zuccherino che, oltre a ridestare memorie d' infanzia in chi lo ricorda fin da piccolo, ha catturato l'olfatto e stuzzicato il gusto dei tanti turisti, italiani e non, passati da queste parti apposta o pure per caso, attratti dall'eco che nell'ultima settimana si era sparsa nei paesi e nelle città della provincia di Trapani, ancora affollata alle porte dell' autunno dai visitatori dal palato forse più fine, meno di massa (turisticamente parlando).

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X