I GRANATA

Cosmi amaro: «Gara bloccata, ma per noi sono due punti persi»

di

TRAPANI. Vede il bicchiere mezzo vuoto il tecnico del Trapani Serse Cosmi che, in sala stampa, parla di «due punti persi» contro gli irpini e confessa d' essersi sentito avvantaggiato, con i suoi, dal primo quarto d' ora di silenzio dei tifosi dello stadio «Partenio».

«Sono un po' amareggiato - spiega Serse Cosmi ai giornalisti in sala stampa - perché l' Avellino non è riuscito a creare moltissimo: non abbiamo subito reti ed è un buon punto di partenza, ma avremmo potuto vincerla. Peccato per il gol divorato da De Cenco».

L' analisi complessiva del tecnico è molto obiettiva: «È stata una partita bloccata, con le squadre che davano la sensazione di poter trovare il gol da un momento all' altro, ma alla fine non hanno concretizzato. Abbiamo cambiato passo nel finale di primo tempo, sbagliando di meno e siamo diventati pericolosi. Avevamo fuori tantissima gente: è importante essere riusciti a non subire gol. Nel finale, poi, potevamo anche vincerla. Anzi, se avessimo portato a casa l' intera posta in palio nessuno, qui, avrebbe potuto gridare allo scandalo».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X