SOLIDARIETA'

Povertà, buoni spesa e buoni pasto per 4 Comuni del trapanese

di

MAZARA. Il Comune di Mazara del Vallo, insieme agli altri comuni del Distretto Socio Sanitario n.53 (Salemi, Vita e Gibellina), nell' ambito del Piano di Zona 2013-2015 ha avuto finanziata l' azione sociale per il servizio di buoni pasto e/o spesa. "Il Distretto Socio Sanitario 53 di cui Mazara è capofila - afferma l' assessore alla solidarietà Anna Monteleone , ha avuto finalmente finanziata l' azione sociale per garantire dei buoni pasto o dei buoni spesa a quei soggetti che vivono in uno stato di disagio. Un' azione che si unisce alle tante altre che la nostra Amministrazione ha messo in atto e che ci consentono di aiutare tutti quei soggetti meno abbienti che vivono un profondo stato di disagio e di sconforto".
Complessivamente per il triennio sono stati stanziati 265.054,11 euro che corrispondono a 26.448 buoni del valore di 10 euro ciascuno.La distribuzione dei buoni è ripartita in base al numero degli abitanti e prevede per il triennio: 19.770 buoni per il Comune di Mazara del Vallo (6592 ad annualità); 4.214 (1404 ad annualità) per quello di Salemi; 1.640 (546 per anno) per quello di Gibellina e 824 (274 annui) per il Comune di Vita.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook