IL CASO

Rifiuti e discariche a Castelvetrano, il sindaco: "Non abbiamo i soldi per ripulire"

di

CASTELVETRANO. Fioccano le segnalazioni in città su erbacce e rifiuti e ingombranti lasciati in diverse zone di Castelvetrano, frazioni comprese. Oltre alle lamentele sulla gestione delle ville, da tempo non curate. molti cittadini evidenziano la presenza di spazzatura e rifiuti speciali in prossimità di cassonetti e in varie zone cittadine.
Segnalazioni di zone degradate dalla sporcizia e dalle erbacce arrivano dal quartiere di via Campobello, nei pressi di piazzale Padre Puglisi, nella via Ippolito Nievo, dove è scomparso da alcuni giorni il cassonetto e i rifiuti vengono ugualmente lasciati nei pressi della carreggiata.
Anche a Selinunte e Triscina vengono segnalate diverse zone con presenza di rifiuti ed erbacce lungo la strada. Superata l' emergenza rifiuti, rimane in città l' esigenza di un particolare intervento di sanificazione, discerbatura e dei rifiuti abbandonati in diversi angoli della città. Una situazione che purtroppo, si trascina da mesi e che registra parecchie lamentele da parte dei cittadini residenti. Lamentele arrivano anche dai turisti che hanno scelto di trascorrere le loro vacanze a Selinunte e Triscina, Le segnalazioni, ancora una volta, trovano la replica del sindaco Felice Errante.

 

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X