SVILUPPO

Pesca, Distretto di Mazara: nuovo Patto distrettuale con 102 imprese

MAZARA DEL VALLO. All'auditorium «Mario Caruso» di Mazara del Vallo (Tp) è stato rinnovato il Patto di sviluppo distrettuale della pesca. A sottoscrivere, nelle mani del notaio Caterina Pozzecco, il nuovo Patto Distrettuale sono state 102 imprese della filiera ittica siciliana.

Il presidente del distretto della pesca e crescita blu, Giovanni Tumbiolo, ha illustrato le principali attività del distretto. «I distretti produttivi - ha detto Tumbiolo - aiutano le imprese a crescere in dimensioni e qualità. Le aiutano a innovare ed internazionalizzarsi».

Gioacchino Fazio della facoltà di Economia dell'università di Palermo e componente dell'Osservatorio della Pesca del Mediterraneo ha fornito una «fotografia» della nuova realtà distrettuale. Sono 102 le imprese (di cui 60 nuove) che fanno parte del distretto di cui 78 del settore «food» (+ 10% rispetto al 2011); il fatturato complessivo è di 407.740.000 (+38% rispetto al 2011). Cresciuto anche il fatturato medio con 3.997.500 euro (+5,2 %). Significativa crescita dell'export complessivo: 61.200.000 euro (+ 77% rispetto al 2011); cresce anche l'occupazione nonostante la crisi che ha colpito il comparto peschereccio: 1.294 occupati (+ 13%).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X