SERIE B

Trapani, Cosmi avvia la restaurazione: è cambiato molto, non gli obiettivi

di

TRAPANI. Diciamocelo francamente, siamo tutti un po' stufi di sentir parlare di ex, di gare dal sapore particolare, di sfide segnate da questo o da quel personaggio. Quella di oggi sarà semplicemente una partita di calcio. Anzi, la notizia è che sarà la prima della nuova stagione.

E dopo un campionato, l' ultimo che si è chiuso poco più di due mesi fa, incredibile ed esaltante, terminato con un epilogo amaro che però ha lasciato un retrogusto dolce. Novara -Trapani sarà questo. Sarà la prima volta per tanti (Guerrieri, Balasa e altri). Sarà la prima senza il direttore sportivo Daniele Faggiano, volato a Palermo circa un mese fa. E sarà la prima di un campionato che nasconde tante insidie ma anche aspettative da parte dei tifosi.

«L' ultima stagione ha lasciato il segno, destabilizzando in eccesso l' ambiente - ha detto ieri, in conferenza stampa, il tecnico Serse Cosmi -. Il mio obiettivo sarà quello di cercare di proporre la stessa immagine che ha attirato le simpatie della gente.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X