SERVIZI

Operai al lavoro a Trapani per ripulire la città

di

TRAPANI. Ieri hanno lavorato incessantemente senza un minuto di sosta ed anche nelle ore notturne gli operatori del servizio Ecologia ed Ambiente della società trapanese "Trapani - Servizi" per riportare alla normalità una situazione igienico- sanitaria che rischiava di degenerare. Infatti, la maggior parte dei cassonetti che contengono i rifiuti erano stracolmi con decine di sacchetti di rifiuti oltre i bordi degli stessi contenitori.

Insomma, gli operatori non si sono fermati un solo istante per garantire alla collettività trapanese un servizio ed una situazione di normalità, dopo l' emergenza rifiuti che si è venuta a creare soprattutto per via delle disposizioni imposte poco più di qualche mese addietro dal presidente della Regione Rosario Crocetta.

In ogni caso, facendo un giro in lungo e in largo della città già nella mattinata di ieri attorno alle ore 10 la maggior parte dei cassonetti era stata completamente svuotata, mentre una delle due campane per la raccolta differenziata collocate ai bordi di piazza Vittorio Emanuele è stata completamente bruciata, non si sa se volontariamente o accidentalmente, l' altra invece è stata parzialmente danneggiata.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X