ASP E ARPA

Liquami in mare, controlli anti inquinamento ad Alcamo Marina

di

ALCAMO. Manca ancora il nuovo depuratore di Castellammare, manca la rete fognaria ad Alcamo Marina, si richiedono controlli per verificare la presenza di eventuali scarichi inquinanti anche sul fiume San Bartolomeo.

Il Laboratorio di FareAmbiente e l' associazione Laurus - Cultura e Ambiente di Alcamo denunciano che nei giorni scorsi hanno notato un'anomala chiazza di liquami nel mare di fronte alla spiaggia di contrada Magazzinazzi. Il sindaco di Alcamo, Domenico Surdi, attende risposte dall' Asp e dall' Arpa.

L'assessore all' Ambiente della giunta comunale penta stellata, Roberto Russo, ieri ha confermato: "Sono stati attivati i controlli da parte della Polizia municipale ed è stato richiesto l' intervento di Arpa e Asp. Attendiamo le risultanze delle indagini e rilievi richiesti".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook