SERIE B

Trapani, Boscaglia e Sensibile: in scena la sfida degli ex

di

TRAPANI. Da un lato l'allenatore che, con il Trapani, ha fatto una scalata portentosa dalla serie D (prima promozione, comunque, «a tavolino» e le altre due sul campo) alla serie B, dall'altro il direttore sportivo che ha condotto il Novara dalla Lega Pro alla serie A. Roberto Boscaglia, dopo essere transitato lo scorso anno per Brescia, è ora alla guida del Novara, mentre Pasquale Sensibile è il nuovo direttore sportivo del Trapani. E domenica, per la prima giornata di campionato, si disputerà Novara Trapani, in posticipo, alle 17.30 nello storico stadio intitolato a Silvio Piola.

Per Sensibile sarà la prima volta da avversario del Novara. «Torno a Novara, dove troverò tanti amici, per la prima volta da avversario e, per me, sarà una gara particolare», conferma ma non vuole approfondire gli aspetti emotivi, a livello strettamente personale, della partita, bensì quelli tecnici: «Sarà una gara complicata. Conosco le ambizioni del Novara, ma proveremo a portare a casa il bottino pieno. Nei ragazzi c' è voglia di riscatto dopo l' eliminazione dalla Coppa Italia, ma dobbiamo restare umili e con i piedi per terra».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook