DOPO LE OLIMPIADI

Selinunte, una «medaglia» per la schermitrice Gulotta

di

CASTELVETRANO. I castelvetranesi accolgono con tanto calore e affetto, Loreta Gulotta reduce dalle gare olimpiche di Rio de Janeiro. Davanti a migliaia di persone presenti a Selinunte, in occasione della manifestazione organizzata dal Corteo Storico di Castelvetrano diretto da Francesco Saverio Calcara, il sindaco Errante e Giuseppe Curaba, main sponsor dell' atleta , hanno consegnato unitamente, due targhe dedicate alla "campionessa" di Castelvetrano.

Il sindaco Errante, insieme alla targa della civica amministrazione ,ha voluto donare a Loreta una speciale "medaglia" come esempio positivo della città di Castelveterano. "A nome dei castelvetranesi - ha sottolineato Errante- oltre alla meritata targa della civica amministrazione- ti diamo una medaglia "speciale" che meritavi dalle gare di Rio. Una medaglia che è intrisa di valori sportivi e umani e che la tutta la città intende riconoscerti" .La cerimonia si è svolta a Marinella di Selinunte durante lo spettacolo "Redemptione dei captivi"

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X