TRADIZIONI

Rievocazioni storiche e processioni religiose, in festa Erice e Selinunte

di

ERICE. L' estate è anche la stagione delle sagre, delle feste popolari e delle processioni religiose. Erice, ieri sera, ha abbracciato la Madonna di Custonaci. Una fiaccolata per rievocato il rito del trasporto del quadro della Vergine da Custonaci al borgo medievale.

Lungo il tragitto, da Santa Maria della Grazia fino al Real Duomo, centinaia di fedeli e tra questi il gruppo dei bambini del catechismo di Erice, composto da Salvatore Russo, Francesco e Nino Cirinesi, Roberto, Giulia e Antonino Lamia, Giorgia Tilotta, Sara D' Angelo, Maria, Giusi e Giuseppe Ferrera, Giacomo La Sala, Pippi Salerno, Lucia Damiano. Ognuno di loro ha portato in dono un giglio, simbolo di purezza.

A Marinella di Selinunte si è svolta la Festa del Sacro Cuore di Maria con la processione per le vie della borgata e quella suggestiva a mare e i giochi d'artificio.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X