RACCOLTA RIFIUTI

La Trapani Servizi assume 10 netturbini, ma non bastano

di

TRAPANI. La «Trapani- Servizi» ( la società che gestisce la raccolta e trasporto dei rifiuti del capoluogo), potenzia il servizio con l' assunzione a tempo determinato di 10 operatori ecologici per affrontare al meglio la difficile situazione che si è venuta a creare in città, ma il sindacato autonomo Usae si dichiara insoddisfatto di tale decisione.

In pratica circa 15 giorni addietro a seguito di una precisa disposizione da parte del presidente della Regione Rosario Crocetta con la quale di fatto è stato imposto al Comune di Trapani di far scaricare e smaltire i rifiuti anche a tutti gli altri Comuni del territorio provinciale oltre a quelli dell'hinterland trapanese presso la discarica di contrada Borranea, il servizio di fatto andò letteralmente in tilt con decine di autocampattatori in coda per ore ed ore in attesa del proprio turno. Da qui l'impossibilità per i mezzi della «Trapani-Servizi» di poter procedere alla normale raccolta e svuotamento dei cassonetti che invece sono rimasti per tanti giorni stracolmi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook