SERIE B

Trapani, Feola all'Olbia e si cerca Slivka

di

TRAPANI. Il tecnico del Trapani Serse Cosmi era stato chiaro: «Troppi centrocampisti in rosa, ma manca uno che abbia le caratteristiche di Mirko Eramo, l'unico giocatore dello scorso anno che, sotto l' aspetto tecnico, non è stato sostituito». Ed il direttore sportivo Pasquale Sensibile si è messo subito all' opera, cedendo un paio di giocatori che erano rientrati da prestiti: Andrea Feola, che nella passata stagione ha giocato nell' Arezzo (29 presenze, 1 gol) e Salvatore Aloi che , invece, ha militato nell' Akragas (22 presenze) e avviando una trattativa con il Catania per trasferire in rossazzurro Giuseppe Fornito, uno dei primi acquisti stagionali effettuati dal suo predecessore Daniele Faggiano.

Singolare il percorso sportivo di Fornito in Sicilia: l' anno scorso era a Messina, ad inizio estate è approdato a Trapani, ora va ancora nella zona orientale dell' isola ma a Sud. Feola, che era stato inserito subito nella lista degli esuberi, è passato in via definitva all' Olbia, Aloi, che invece ha svolto il ritiro precampionato a Spiazzo in Trentino Alto Adige, in prestito temporaneo alla Lupa Roma, società, come l' Olbia, fresca di ripescaggio in Lega Pro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X