COMUNE

Trapani, approvato il bilancio: salvi i servizi sociali

di

 TRAPANI. Tra le "voci" che si sono salvate dai tagli imposti dalla sempre più pesante mancanza di risorse ci sono le somme da destinare al comarketing per garantire il prosieguo dell' operatività di Ryanair a Trapani- Borgi (la quota in capo al Comune capoluogo è di 300 mila euro) e i fondi da destinare all' assistenza sociale. Per i resto, i "colpi di forbice" che l' amministrazione comunale presieduta dal sindaco Vito Damiano ha dovuto portare al bilancio di previsione sono stati assolutamente drastici.

«Dovremo essere ancora più duri - aggiunge Damiano - nell' azione intrapresa per il recupero delle somme che ci sono dovute, tanto da parte dei contribuenti morosi, quanto per quello che riguarda i Comuni viciniori che usufruiscono dei nostri servizi».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X