COMUNE

Marsala, cinque milioni per la rete fognaria

di

MARSALA. Cinque milioni di euro per completare l' intera rete fognante del territorio marsalese. L' assessore regionale all' Acqua e ai Rifiuti, Va nia Contraffatto, già commissario straordinario nominato lo scorso anno da Matteo Renzi, ha firmato il bando con il quale Marsala potrà completare il vasto piano di totale rifacimento della rete fognaria urbana e periferica per la quale ha già ottenuto un finanziamento Cipe di poco meno di 24 milioni di euro.

Il bando firmato dall' assessore Contraffato è per un ammontare complessivo di 4,7 milioni di euro. I lavori, in tal caso, riguardano quelli relativi alla periferia urbana e in particolare la va via Colajanni, via Vita (laddove sta ormai per sorgere l' area artigianale), via Favara, via Tunisi, viale Regione Siciliana (meglio noto come «Via Istria» dove è l' omonimo complesso popolare), via Catalfo e via Mazara, tutte aree in atto non servite dalla rete fognante. Tutte queste vie erano state, di fatto, escluse dallo studio di ammodernamento e rifacimento in alcuni tratti della rete fognaria esistente.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X