TEATRO ANTICO

Dionisiache a Segesta, il festival riprende con "Lysistrata"

SEGESTA. Dopo la pausa di Ferragosto il Calatafimi Segesta Festival Dionisiache 2016, torna con Lysistrata. Sarà la Compagnia Banned Theatre di Catania a portare in scena domani sera al teatro Antico di Segesta alle 19.15 - “Lysistrata - adattamento di Valentina Ferrante che assieme a Micaela De Grandi, firma la Regia. “Lysistrata” si basa su una insolita vicenda ideata dal commediografo greco Aristofane.

Un appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati della Commedia Greca, ma anche per quanti intendono conoscere ed apprezzare più da vicino un genere che certamente fin dalla notte dei tempi è attualissimo. Il sesso motore del mondo, spesso diventa oggetto di discussione e confronto. “Lysistrata” pur essendo un testo dell’antica Grecia, diventa un testo attualissimo.

Banned Theatre propone un divertente adattamento della famosa commedia di Aristofane e affronta con spirito il tema della parità dei sessi, attribuendo a entrambi pregi e difetti in egual misura. Una messinscena essenziale che nasce in co-produzione con il “Calatafimi Segesta Festival- Dionisiache 2016” e si sviluppa a partire da quel lavoro di improvvisazione che è tipico del Banned Theatre: i sei attori, attraverso l’uso delle maschere e con l’accompagnamento delle musiche di Luca Mauceri, esploreranno sulla scena il caleidoscopio dei vari tipi umani con esilaranti capovolgimenti del genere maschile e femminile.

La Commedia sarà interpretata da: Giovanna Criscuolo, Micaela De Grandi, Valentina Ferrante, Federico Fiorenza, Massimiliano Geraci, Giovanni Rizzuti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X