CALCIO

Occhipinti costruisce il nuovo Marsala: 7 pilastri in più nel cantiere azzurro

di

MARSALA. Prima un' assemblea aperta ai tifosi, tenuta allo stadio, per presentare il nuovo tecnico ed esporre gli ambiziosi programmi per la prossima stagione e soprattutto per un primo confronto con gli sportivi dopo la scellerata retrocessione della passata stagione, assolutamente impossibile da mandar giù.

Poi l' ufficializzazione di altri sette arrivi, destinati ad irrobustire l' organico a disposizione del nuovo tecnico Massimiliano Mazzara e del suo vice Pietro Catalano. Infine, le prime due uscite d' agosto contro i disoccupati dell' Equipe Sicilia e la neo -promossa Ares Menfi per verificare il lavoro svolto dopo i primi giorni di preparazione visto che gli azzurri, a causa dell' ingarbugliata situazione societaria, hanno cominciato il ritiro appena da otto giorni. Non sono stati, insomma, con le mani in mano, in quest' ultima settimana, il vicepresidente Pino Occhipinti e il tecnico Mazzara, entrambi chiamati, in attesa di un indispensabile riassetto societario e di ciò che verrà fuori dalla prossima assemblea dei soci riconvocata per il 25 agosto, a «ricostruire» la squadra dopo un' estate caratterizzata da bugie, veleni e incomprensioni che hanno acuito lo scollamento tra società e tifoseria.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook