POLIZIA MUNICIPALE

"Tavolino selvaggio" a San Vito Lo Capo, prime denunce

di

SAN VITO LO CAPO. Quella che si apre domani è la settimana del super affollamento di turisti e vacanzieri a San Vito Lo Capo. E c' è chi ne approfitta, in barba a qualsiasi regolamento, per vendere prodotti commerciali senza licenza o, addirittura, per piazzare tavoli e sedie sul suolo pubblico senza aver pagato la tassa comunale.

Ma arriva il pugno duro della Polizia Municipale contro i venditori ambulanti e i commercianti non in regola. Due punti di ristorazione sono stati già interdetti alla somministrazione all'aperto e i gestori sono stati denunciati, in quanto erano sprovvisti dell'autorizzazione comunale all'occupazione del suolo pubblico. I due ristoratori potranno continuare a lavorare soltanto nei locali interni. «Non si tratta di penalizzare qualcuno - dice il sindaco Matteo Rizzo - ma di rispetto per quanti sono in regola».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO OSCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X