SAN VITO

Mazara, il porticciolo rinasce grazie agli appassionati del mare

di

MAZARA DEL VALLO. Il "porticciolo San Vito" di Mazara del Vallo è tornato a vivere, grazie ad un manipolo di appassionati del mare che hanno lottato contro tutto e tutti.

Chiuso da anni, l' associazione "Stella Polare ASD" presieduta da Giacomo Cangemi, dopo averci lavorato per cinque anni, ha ridato a nuova vita il porticciolo o approdo per motoscafi e piccole imbarcazioni a motore al servizio di pescatori ed appassionati di pesca, come lo era sempre stato. Si trova quasi di fronte la chiesa San Vito a riva di mare e regala all'osservatore una scenografia suggestiva.

Esiste da almeno 80 anni ma in quel tempo era una insenatura, fino a 15 anni fa è stato al servizio degli appassionati ma era spoglio di servizi, poi è stato chiuso perché mancavano alcuni presupposti previsti dalla legiferazione nautica.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook