DITELO A RGS

Custonaci, protesta dei residenti: "Decine di camper abusivi"

di

CUSTONACI. Decine di camper che scelgono il fine settimana per trascorrere il weekend. Uno a fianco all'altro che formano quasi un muro che occulta la vista del mare.

Succede in località Frassino, sul territorio di Custonaci, sotto Monte Cofano, a confine con San Vito Lo Capo, proprio sulla strada di accesso all'antica torre oggi tornata fruibile ai visitatori. A segnalare quanto è nuovamente accaduto domenica scorsa è stato Paolo La Placa a «Ditelo a Rgs».

Il signore villeggia a San Vito Lo Capo ma sceglie spesso quella zona per trascorrere qualche pomeriggio di relax, tra sole e mare. Domenica scorsa ai suoi occhi si è presentato uno spettacolo che poco aveva a che vedere con la bellezza della costa. Camper con verande allesti te con tavoli e sedie per mangiare, teli da maree vestiti stesi al sole e parabole tirate su per seguire la tv. Tutti elementi chiari che riconducono al fatto che quei mezzi si trovavano lì proprio come fossero in un campeggio. Abusivo, però.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook