TRAPANI

Ente Luglio Musicale, le sorti della stagione nelle mani del Consiglio

di

TRAPANI. Il consigliere delegato del Luglio musicale Giovanni De Santis lancia l' allarme: «E' saltata- scrive -la stagione estiva dell' Ente Luglio Musicale di Trapani. Non ci sono i soldi per finanziare le produzioni delle opere in cartellone e quindi addio alla Madama Butterfly (la prima doveva essere ieri) ma con la speranza che un miracolo riesca a salvare il resto del programma». Una preoccupazione che di fatto è reale, visto che ieri pomeriggio la seduta del Consiglio comunale è stata sospesa per mancanza del numero legale.

Il Consiglio, infatti, stava discutendo proprio del Luglio musicale e nella seduta si sarebbe dovuta approvare una modifica dello Statuto dell' Ente Luglio che avrebbe consentito il prosieguo delle attività e dato garanzie economiche viste le precarie condizioni finanziarie in cui si trova. E sulle modifiche da apportare De Santis ha scritto che "aveva denunciato pubblicamente le opposizioni che giungevano al Luglio direttamente dalla burocrazia del Comune e aveva chiesto un intervento per ratificare le modifiche dello statuto dell' Ente".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X