LA CAMPAGNA

Via i mozziconi dalle spiagge, il "cenerino" di Marevivo arriva a Trapani

di

TRAPANI. Anche le spiagge del Trapanese coinvolte nell'iniziativa "Ma il mare non vale una cicca?" promossa da Marevivo in collaborazione con JTI, con il patrocinio del Ministero dell' Ambiente, il supporto del Sindacato Italiano Balneari e il sostegno del Corpo delle Capitanerie di Porto per proteggere le spiagge e il mare dai mozziconi di sigarette. La campagna interesserà: Lido Il Circoletto di Mazara del Vallo; Lido Oasi di Mazara del Vallo; Lido La Playa di Mazara del Vallo; Lido Signorino di Marsala; Lido Zabbara di Marinella di Selinunte; Lido Burrone di Favignana.

Ed ancora a Trapani Lido Radangia Calamoni, la Costa Cala Tronu; Punta San Nicola; la Praia; Cala Grande; Miramare Marasolo; Tempo di Mare nell' isola di Favignana.

In pratica, da ieri, centinaia di volontari sono impegnati nella pulizia di circa 50 spiagge, lungo gli 8mila km di coste italiane, dalla scogliera "Acqua di Cristo" a Manfredonia alla Scala dei Turchi, da Agrigento all'isola di Sant' Erasmo a Venezia. Saranno inoltre distribuiti 650 posacenere da esterno, detti "Cenerino", in 350 stabilimenti balneari in Italia e centri visita delle Aree Marine Protette, insieme a poster informativi sui tempi di smaltimento di diverse tipologie di rifiuti, tra cui i mozziconi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X