COMUNE

Calatafimi, il verde assegnato ai cittadini

di

CALATAFIMI. Le aree pubbliche da destinare a verde: ville, parchi e giardini ricadenti sul territorio comunale saranno assegnate ai cittadini. Nell' ultima seduta del consiglio comunale è stato approvato il Regolamento per l' assegnazione in gestione delle aree verdi. "Un' opportunità - spiega l' assessore Giacomo Tobia, che ha proposto il regolamento - che valorizza la città e che sviluppa un diverso approccio nel concepire e vivere gli spazi verdi. A Calata fimi, ai cittadini non manca la voglia di fare.

Tra noi e il territorio in cui viviamo c' è un rapporto intimo di reciprocità. Scopo del regolamento è proprio quello di arrivare ad una organica e pratica fruizione del verde, oltre a, naturalmente, migliorare l' estetica del verde urbano." ad essere concesse e "normate" saranno le aree pubbliche di proprietà comunale o comunque concesse al Comune, prospicienti aree di cooperative, palazzi condominiali, aziende ecc., aree di uso pubblico, anche stradali e similari, nonché, al le aree pubbliche già destinate a parchi, ville e giardini. Potranno farne richiesta le associazioni no profit, le organizzazioni di volontariato, associazioni e/o circoli, anche non riconosciuti formalmente; istituti scolastici o singole classi; singoli cittadini.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X