PIAZZA MATTEOTTI

Castelvetrano, accoltella l'amico dopo una lite: arrestato

di

CASTELVETRANO. Una banale liti per futili motivi ha portato all'accoltellamento di un uomo, e per l' aggressore non si esclude, che, possa essere indagato di tentato omicidio. La vittima un suo amico Castrenze Caradonna 52 anni operato all' addome e in prognosi riservata.  Protagonista della vicenda A.T 62 anni che assieme al ferito, alloggiano nella Casa di Riposo Tommaso Lucentini.

Teatro delle vicenda la Piazza Mat teotti, dove spesso i due si incontrano e non si esclude che intorno alle 21 sia scoppiata la lite magari amplificata da qualche bicchiere di troppo proprio davanti a tutti e con le telecamere del servizio di vigilanza della Polizia Municipale. I due improvvisamente hanno iniziato a litigare fino a quando sono cominciati a volare anche pugni e schiaffi. Improvvisamente l' aggressore ha preso dalla tasca un coltello e l' ha affondato nel ventre del suo rivale, che apparentemente non sembrava avere subito gravi ferite.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X