DAL 27 AL 31 LUGLIO

"Stragusto", a Trapani torna la festa del cibo da strada

TRAPANI. Torna "Stragusto", la festa del cibo da strada e dei mercati, nel cuore di Trapani, in piazza Mercato del Pesce. Cinque giorni, dal 27 al 31 luglio, in cui si potrà percorrere un'ideale giro del mondo attraverso il cibo da strada, assaporandone le tradizioni regionali in un'atmosfera unica, tipica degli antichi mercati.

Un insieme di sapori, nazionali e internazionali: dal panino al lampredotto dello street chef fiorentino Luca Cai fino alle tante eccellenze siciliane, fra cui le panelle, le arancine, lo sfincione, la frittura di pesce, il cùscuso, il polpo bollito.

Si potranno gustare i «quagghi», ovvero le melanzane fritte alla palermitana a cura dello chef Francesco Pinello, i sapori friulani, e lo street food umbro, direttamente da «Porchettiamo», il festival delle porchette d'Italia. Il giro del mondo continuerà con il cibo da strada palestinese, quello
delle Madonie e un particolarissimo street food d'autore a cura dello chef Marcello Valentino.

Un grande ritorno quest'anno è quello della granita artigianale della Nivarata, il festival che ogni anno si svolge ad Acireale. Fra i dolci quelli del Torronificio delle Madonie e quelli artigianali, realizzati a mano e con cura dalle signore di Calatafimi. Oltre ai prodotti in degustazione, rigorosamente preparati dal vivo, diversi saranno i momenti di intrattenimento e didattici all'interno dell'evento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook