VIGILI DEL FUOCO

Altra isola ecologica in fiamme Marsala, terzo caso in pochi giorni

di

MARSALA. Se tre indizi fanno una prova ora non ci sono più dubbi: a Marsala "fioriscono" gli incendiari dell' immondizia.

Venerdì è finita in fiamme l' isola ecologica di Amabilina, due giorni dopo la stessa sorte è toccata a quella di via Regione siciliana (qui in due anni si sono verificati cinque incendi analoghi e anche la parte strutturale è completamente vandalizzata) e la notte tra lunedì e martedì è accaduto di nuovo in contrada Amabilina.

I vigili del fuoco sono intervenuti e rimanere a lavoro cinque ore no stop. Ma se i pompieri, durante le operazioni di spegnimento, indossano i presidi di sicurezza che impediscono loro di inalare la diossina dispersa, di certo non si può dire lo stesso per gli abitanti delle zone coinvolte che da una settimana sono costretti a sorbirsi colonne di fumo nero e puzzolente.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X