INCENDIO

Marsala, ridotta in cenere l'isola ecologica

di
incendio, marsala, Trapani, Archivio

MARSALA. Finisce in fiamme l' isola ecologica di Amabilina: inceneriti i rifiuti ammassati da un paio di giorni, ora l' area è delimitata da nastro segnaletico e non è possibile conferire i rifiuti fino al completamento delle indagini. Il rogo è divampato nella notte tra venerdì e sabato. Intorno alla mezzanotte alcuni residenti hanno chiamato i vigili del fuoco del distaccamento di corso Calatafimi per segnalare le alte fiamme che si so no levate dall' interno dello slargo che si trova nel quartiere popolare.

In poco tempo la zona è stata letteralmente invasa da fumo nero e chiaramente maleodorante e le vampate hanno raggiunto i venti metri di altezza. Ma l' intervento dei pompieri è stato talmente tempestivo da bloccare l' incendio prima che le fiamme raggiungessero la parte retrostante l' ingresso della struttura, dove erano sistemati i cartoni destinati al riciclo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X